Skip to content

Le variazioni in aumento

Vi sono variazioni fiscali che aumentano il reddito imponibile rispetto all’utile civilistico, in quanto variano in aumento un componente positivo del conto economico.
Ciò dipende da norme che impongono di includere nel calcolo della reddito imponibile componenti positivi non inclusi nel conto economico, o inclusi in misura minore.
Più frequente è il caso in cui le variazioni in aumento dipendono dal fatto che il conto economico contiene componenti negativi che non sono ammessi in sede fiscale, o sono ammessi solo entro certi limiti.
di Stefano Civitelli
Valuta questo appunto:

Continua a leggere:

Altri appunti correlati:

Per approfondire questo argomento, consulta le Tesi:

Puoi scaricare gratuitamente questo appunto in versione integrale.