Skip to content

Lesioni da arma bianca: Ferite da punta

Si distinguono mezzi puntuti tipici quali i chiodi, gli aghi, e atipici, quali le punte di bastone, di ombrello, le aste di legno, ecc…
Agiscono con meccanismo presso rio da cuneo sicché il mezzo, una volta vinta la resistenza della cute, divarica e dissocia i tessuti.
L’orifizio di ingresso ha dimensioni lievemente inferiori rispetto alla sezione dello strumento vulnerante, in relazione alla distensione ed alla successiva arretra azione della cute che si verifica nel corso della penetrazione.
di Stefano Civitelli
Valuta questo appunto:

Continua a leggere:

Altri appunti correlati:

Per approfondire questo argomento, consulta le Tesi:

Puoi scaricare gratuitamente questo appunto in versione integrale.