Skip to content

Lesioni da ultrasuoni nella medicina legale

Gli ultrasuoni a bassa energia determinano ipertermia e vasodilatazione; quelli ad alta energia alterazioni dello stato colloidale delle cellule per cui possono provocare emorragie, edemi, necrosi cellulare e lesioni labirintiche.
di Stefano Civitelli
Valuta questo appunto:

Continua a leggere:

Altri appunti correlati:

Per approfondire questo argomento, consulta le Tesi:

Puoi scaricare gratuitamente questo appunto in versione integrale.