Skip to content

Marshall McLuhan - La parola parlata

La parola parlata coinvolge drammaticamente tutti i sensi; la parola scritta, per esempio, espone in sequenza ciò che nella parlata è rapido ed implicito. Il discorso provoca sempre una nostra reazione forte, mentre la parola scritta è un’azione separata e specializzata , per questo l’uomo occidentale alfabetizzato ha sviluppato la capacità di reagire con distacco e senza quel coinvolgimento emotivo che proverebbe l’uomo in una società illetterata. La parola è la versione specializzata del tentativo di plasmare aria e spazio con urli grugniti e gesti.  La parola ha reso possibile l’interazione con una realtà molto più ampia, si sarebbero altrimenti potuti conoscere solo gli oggetti a portata di vista.  Permette all’uomo di spostarsi con più facilità, ma meno partecipazione estende ed amplifica l’uomo separandone le facoltà e gli uomini stessi. Forse la tecnologia elettrica, con i traduttori elettronici, ci riporterà ad un mondo pre-pentecostale di unità e comprensione universali.

di Asia Marta Muci
Valuta questo appunto:

Continua a leggere:

Altri appunti correlati:

Per approfondire questo argomento, consulta le Tesi:

Puoi scaricare gratuitamente questo appunto in versione integrale.