Skip to content

Metodi di misurazione dei risultati economici delle imprese: Q di Tobin

q DI TOBIN : misura il rapporto che esiste tra il valore di mercato di un’impresa e il costo di rimpiazzo del suo capitale.
q = Mc + Mp + Md / AR
Mc = valore di mercato delle azioni ordinarie
Mp = valore di mercato delle azioni privilegiate
Md = capitale di debito dell’impresa
AR = investimenti fissi lordi (totale beni capitale delle’impresa valutati a costo di rimpiazzo)
Se q = 1 : il valore di mercato dell’impresa = valore contabile dei suoi beni capitali
Se q : 1 : valore di mercato dell’impresa è diverso dal valore contabile degli assets dell’impresa
Se q > 1 : valore di mercato supera il valore contabile
La q è superiore 1 perché l’impresa può avere dei vantaggi che aumentano il valore di mercato, ma non finiscono nelle attività valutate del bilancio delle’impresa.
Se q è inferiore a 1 vuol dire che il valore di mercato dell’impresa è inferiore al suo valore contabile, questo avviene quando l’impresa è inefficiente e non riesce a ottenere un profitto normale. Questo potrebbe essere causato dal management inefficiente.
LIMITI:
- Si può usare solo per le imprese quotate. Nel nostro paese, dove le imprese non amano andare in borsa, non si può applicare questo metodo.
- Se i mercati sono efficienti, il valore di mercato corrente di un’impresa deve riflettere un’informazione nota sulla sua profittabilità, altrimenti la valutazione non è corretta. In questo caso c’è un’incorporazione automatica nell’indice del livello di rischio, eliminando le distorsioni che possono derivare dal fatto che le misure di rendimento dell’impresa basate sulla contabilità non tengono conto del rischio.
- La determinazione degli ammortamenti.
Tratto da ECONOMIA INDUSTRIALE di Valentina Minerva
Valuta questi appunti:

Continua a leggere:

Dettagli appunto:

Altri appunti correlati:

Per approfondire questo argomento, consulta le Tesi:

Puoi scaricare gratuitamente questo appunto in versione integrale.

Forse potrebbe interessarti:

Diritto dell'Impresa

Appunti esaustivi per l'esame di - Diritto Commerciale - Vengono affrontati e definiti i temi dell’Impresa, della pubblicità, dell’azienda, del diritto d’autore e della concorrenza.