Skip to content

Ogni comportamento è messaggio

Il comportamento non ha un opposto, non è possibile non avere un comportamento
Ogni comportamento in presenza di qualcuno ha valore di messaggio e quindi è comunicazione
Se non c’è nessuno, anche il neonato tenderà a smettere di piangere, perché se non c’è nessuno allora non ha senso piangere perché nessuno riceverà il messaggio
Non è l’individuo a scegliere di comunicare, ma è la presenza di qualcuno (e il suo feedback) ad assegnare un valore di messaggio ad un comportamento
Il tipo di comportamento (es. piangere) e il modo (es. come un disperato) del comportamento costituiscono l’informazione a cui si dà un senso

di Fabio Merenda
Valuta questo appunto:

Continua a leggere:

Altri appunti correlati:

Per approfondire questo argomento, consulta le Tesi:

Puoi scaricare gratuitamente questo appunto in versione integrale.