Skip to content

Pellegrinaggi a Compostela e Cluny


Compostela è meta di uno dei 3 grandi pellegrinaggi della cristianità medievale. I re cristiani del nord spagna hanno dopo il IX sec. lottato vs i musulmani, e gli ordini religiosi, in particolare Cluny, han messo a disposizione del pellegrinaggio la loro influenza, e parte delle loro risorse. Santiago simboleggia la riconquista della Spagna sui mori. È soprattutto durante il XI e XII sec che esplode questo movimento. Bisognava porre la crociata sotto il segno di un santo: si scelse San Giacomo, che secondo la leggenda avrebbe evangelizzato la Spagna e sarebbe apparso in una battaglia con la spada nell’844. Giacomo fratello di Giovanni fu apostolo testimone della trasfigurazione. Era l’unico dei 12 il cui corpo non subì spostamenti o atti vandalici. Pregare alla tomba di san Giacomo a Compostela era star davanti ad uno dei compagni più vicini al Cristo.
A Tours alcuni sostengono che la visita alla tomba di San Martino non sia da meno. E’ questo il pellegrinaggio dei galli per eccellenza, compiuto da Clodoveo e Clotilde, Carlo Magno, Ludovico il Pio e altri. Il santo vescovo figura in testa a una linea di martiri.

di Dario Gemini
Valuta questo appunto:

Continua a leggere:

Altri appunti correlati:

Per approfondire questo argomento, consulta le Tesi:

Puoi scaricare gratuitamente questo appunto in versione integrale.