Skip to content

Pianificazione: aspetti organizzativi

La pianificazione:
• Coordina l’azione degli operatori indicando loro la direzione unitaria da seguire -> occorre che gli obiettivi siano compresi e fatti propri da ogni manager
• Va impostata in modo da valorizzare tutte le risorse manageriali (quali risorse? Sia quelle specialistiche che quelle generalià ad esempio la capacità del manager di dialogare con gli altri)
• Richiede contatti interpersonali (-> scambio info -> sistema di comunicazione formalizzato e verticale e orizzontale) che generano un positivo spirito di gruppo -> condivisione e, talora,pressioni sull’alta direzione; sistema di comunicazione verticale: va dal basso verso l’altro
• Deve riflettere le esigenze dell’alta direzione ß responsabilità di questa
• Necessità della partecipazione e disponibilità a cooperare da parte dell’alta direzione e dei responsabili di area o di funzione i cui compiti e doveri vanno chiaramente definiti
• Quando è introdotta in azienda può comportare una diversa distribuzione di potere

Infine
• La progettazione del sistema di pianificazione e il suo miglioramento spetta all’alta direzione
• Sono necessarie attività per coordinare gli elementi di detto sistema


di Daniel Tiberi
Valuta questo appunto:

Continua a leggere:

Puoi scaricare gratuitamente questo appunto in versione integrale.