Skip to content

Pluralità di procedimenti impositivi in funzione dei diversi tributi

In tempi più recenti si è fatta strada l’idea dell’esistenza di una pluralità di procedimenti impositivi, variamente consegnati ed articolati in funzione dei diversi tributi, come strumenti per il cui tramite viene a soddisfarsi l’interesse pubblico alla percezione dell’imposta ed in seno ai quali solo occasionalmente o addirittura giammai si determinerebbe la nascita di una vera e propria obbligazione a carico dei soggetti titolari del fatto indice di capacità contributiva.
A parere nostro, tale orientamento non può essere condiviso: in primo luogo, risulta del tutto improprio il ricorso alla figura del procedimento, avuto riguardo alla nozione di questo unanimemente accolta dai cultori del diritto amministrativo; in secondo luogo, e soprattutto, non si vede come si possa prescindere, nell’ambito del fenomeno che ci interessa, dal far riferimento all’insorgenza di un rapporto obbligatorio.
di Stefano Civitelli
Valuta questo appunto:

Continua a leggere:

Altri appunti correlati:

Per approfondire questo argomento, consulta le Tesi:

Puoi scaricare gratuitamente questo appunto in versione integrale.