Skip to content

Posizionamento nel mercato

Posizionamento → selezionare le caratteristiche distintive (rilevanti + differenzianti) del prodotto che permettono di catturare l’attenzione del consumatore e che lo distinguono dai prodotti dei competitor
Queste caratteristiche devono essere percepite dal consumatore:
- Immediatamente → le caratteristiche non devono essere troppo complesse da percepire
- Univocamente → il prodotto deve essere percepito nello stesso modo da tutti i target
- Memorabilmente → si deve fissare nella memoria dei consumatori nel m/l termine
Il posizionamento prevede un monitoraggio costante, con l’obiettivo di rendere il prodotto speciale (anche se è una commodity)
di Fabio Merenda
Valuta questo appunto:

Continua a leggere:

Puoi scaricare gratuitamente questo appunto in versione integrale.