Skip to content

Produttività, innovazione e new economy

C’è una nuova economia perché c’è uno slancio consistente nella crescita della produttività negli anni novanta ed una flessione della stessa durante il periodo della crisi finanziaria. Gli innovatori e i produttori delle muove tecnologie sono i primi ad adottarne l’uso, a formare la forza lavoro e a ridefinire la propria organizzazione; Inoltre la decentralizzazione interna dell’impresa e l’adozione di forme di organizzazione in rete hanno determinato le condizione necessarie affinché la tecnologia dell’informazione aumentasse la produttività.
Solo in America si è notata la stretta relazione tra aumento di investimenti e produttività; in Europa ancora tarda a verificarsi con tale ovvietà.  Se l’e-business rimanesse confinato all’interno degli Stati Uniti la sua espansione subirebbe un arresto, la crescita della produttività supererebbe quella dei mercati globali e comporterebbe una crisi di sovrapproduzione. La new economy trainata dall’e-business, non è un’economia online, ma un’economia potenziata dalla tecnologia, dipendente dal lavoro autoprogrammabile e  organizzato intorno a reti di computer.
di Asia Marta Muci
Valuta questo appunto:

Continua a leggere:

Altri appunti correlati:

Per approfondire questo argomento, consulta le Tesi:

Puoi scaricare gratuitamente questo appunto in versione integrale.