Skip to content

Reddito, prezzo e consumo nel settore del turismo

Può accadere che un certo tipo di bene vacanza possa diventare un bene inferiore (come nel caso di una locanda). Con riferimento al prezzo, ci sono due casi particolari:
- l’effetto Veblen: quando la domanda individuale di un bene aumenta all’aumentare del prezzo in quanto il potenziale acquirente immagina che un prezzo elevato sia indice di una migliore qualità, dato dalla mancanza di informazioni;
- bene di Giffen: la sua domanda diminuisce al diminuire del prezzo.
Per analizzare in fondo il comportamento di un consumatore si tengono in considerazione il fatto che le scelte di un consumatore ottimizzante devono soddisfare l’assioma forte delle preferenze rivelate e il fatto che qualsiasi variazione di prezzo può essere scomposta in due variazioni: l’effetto reddito, il cui segno dipende dal fatto che si consideri un bene normale oppure un bene inferiore, e l’effetto sostituzione, che ha segno opposto alla direzione della variazione del prezzo. Ciò pone delle restrizioni al modo in cui e variazioni di prezzo e reddito interagiscono. Secondo la legge della domanda, se la domanda di un bene aumenta all’aumentare del reddito (bene normale), la domanda di quel bene diminuisce all’aumentare del suo prezzo: l’effetto sostituzione e l’effetto reddito si rafforzano a vicenda.
di Elisabetta Pintus
Valuta questo appunto:

Continua a leggere:

Altri appunti correlati:

Per approfondire questo argomento, consulta le Tesi:

Puoi scaricare gratuitamente questo appunto in versione integrale.