Skip to content

Regimi Semplificati

I contribuenti minori (volume d’affari dell’anno precedente non superiore a 309.874 € se esercitano arti o professioni, o 516.456 € per gli altri casi) possono adempiere fli obblighi di fatturazione e registrazione tramite un sistema madre figlia e optare per versamenti trimestrali (versamento entro il 16 del 2° mese successivo al trimestre di riferimento), maggiorati dello 0,4% mensile.

Contribuenti minimi: con volume d’affari fino a 30.000 € che non abbiano fatto cessioni all’estero o siano esportatori abituali, che non abbiano pagato dipendenti o compensi, non abbiano acquistato in leasing  nel triennio precedente beni strumentali per oltre 15.000 € : se sussistono queste condizioni questi devono numerare e conservare le ft di acquisto ma sono esonerati dalle scritture contabili (sempre obbligatorio emissione di scontrino o ricevuta fiscale se dettaglianti).
Questi non applicano l’iva sulle loro cessioni e quindi non possono fare la rivalsa sui clienti. La ft emessa avrà indizione “operazione ex art 1 c.100 legge finanziaria 2008”.
Se questo soggetto cede a un soggetto europeo, non è considerata cessione intracomunitaria ma cessioni interne senza il diritto di rivalsa. Quindi non presenterà l’Intrastat.
Cessioni prodotti agricoli e ittici: la detrazione è forfetizzata applicando all’imponibile la % di comparazione stabilite con decreto ministeriale.
Regimi di forfetizzazione sono previsti per altri settori come l’editoria , spettacoli, agenzia di vendita all’asta.
Per commercio di beni usati, oggetti d’arte, antiquariato c’è un regime diverso: si compra da privati e si vende: l’iva sulla rivendita è commisurata alla differenza tra il prezzo di acquisto e il corrispettivo della cessione.
di Andrea Balla
Valuta questo appunto:

Continua a leggere:

Altri appunti correlati:

Per approfondire questo argomento, consulta le Tesi:

Puoi scaricare gratuitamente questo appunto in versione integrale.