Skip to content

Selezione del processo: Modello di Wortmann

Aiuta a decidere come evadere l’ordine del cliente

Indice di programmazione = (Delivery time)/(Lead time) → (tempo di attesa massimo del cliente)/(tempo di produzione)
L’indice di programmazione dice dove collocare il punto di disaccoppiamento, cioè quali operazioni effettuare in anticipo e quali effettuare solo dopo aver ricevuto l’ordine, al fine di minimizzare i costi di magazzino

Punto di disaccoppiamento → punto in cui si passa da una modalità di gestione all’altra, ed è di solito realizzato tramite un magazzino
Spesso è <1 quindi le aziende devono produrre “per il magazzino” (make to stock – MTS)
Se è >1 significa che l’azienda può anche fare la progettazione solo dopo aver ricevuto l’ordine (engineering to order – ETO)

Esistono anche situazioni intermedie:
Assembly to order – ATO → delivery time consente di realizzare ciò che accade dall’assemblaggio in poi; una volta ricevuto l’ordine l’azienda assembla i componenti
Make to order – MTO→ delivery time sufficientemente lungo da consentire di realizzare tutto ciò che accade dalla produzione in avanti fino alla consegna al cliente; l’impresa deve progettare prima, mettere a magazzino le distinte basi
di Fabio Merenda
Valuta questo appunto:

Continua a leggere:

Altri appunti correlati:

Per approfondire questo argomento, consulta le Tesi:

Puoi scaricare gratuitamente questo appunto in versione integrale.