Skip to content

Sostanza grigia periacquedottale

Costituisce la sostanza grigia posta intorno all'acquedotto di Silvio ed è molto importante perché i neuroni contenuti producono serotonina, encefaline e altri neuropeptidi che utilizzano come neurotrasmettitori. È estremamente correlata alla formazione reticolare e ai nuclei del rafe e attraverso quest'ultimi partecipa alla vie del dolore determinando il blocco della trasmissione attraverso i suoi mediatori e grazie alla presenza di recettori oppioidi sulle strutture recettive. 
Le afferenze provengono dalla corteccia sensitiva, dall'ipotalamo e dal lemnisco spinale. Alcune fibre efferenti arrivano nel corno posteriore del midollo spinale per la gestione del dolore mentre le restanti giungono ai nuclei del rafe che con le loro fibre dirette al midollo spinale permette la soppressione della sensibilitˆ dolorifica.

di Luca Sciarabba
Valuta questo appunto:

Continua a leggere:

Altri appunti correlati:

Per approfondire questo argomento, consulta le Tesi:

Puoi scaricare gratuitamente questo appunto in versione integrale.