Skip to content

Strategie e investimenti nel mercato turistico

La competizione è feroce nel mercato turistico in crescita e in costante cambiamento. In aggiunte alle mete forti, i luoghi in declino si aggiornano, fanno nuovi investimenti e appaiono nuove località. Esistono infiniti esempi di luoghi che hanno ricoperto il loro passato capitalizzando sul luogo di nascita di un personaggio
famoso, un evento, una battaglia.

Gli investimenti in attrazioni turistiche

Per attrarre i turisti, le località devono rispondere ai requisiti fondamentali di costo, utilità, comodità e di opportunità. I turisti confrontano costi e benefici di ogni luogo di villeggiatura e gli investimenti di tempo e di risorse contro un ragionevole ritorno in termini di cultura, esperienza, divertimento, relax e ricordi. Nelle economie gestite centralmente il governo controlla, pianifica e dirige lo sviluppo turistico. L’espansione turistica è dipendente dagli investimenti pubblici, che hanno dimostrato di essere inadeguati senza gli investimenti privati e senza i meccanismi di mercato pronti a rispondere ai cambiamenti dei gusti e dei
bisogni dei consumatori. Le località turistiche devono andare oltre ai semplici investimenti finanziari in strutture per l’ospitalità per attrarre i turisti, devono aumentare i servizi pubblici, la sicurezza pubblica, governare il traffico e la gestione della folla, le emergenze sanitari e la pulizia delle strade, sono chiamate a
promuovere il turismo nei confronti dei loro stessi cittadini e negozianti, agenzie turistiche, ristoranti, polizia.

di Alessia Muliere
Valuta questo appunto:

Continua a leggere:

Altri appunti correlati:

Per approfondire questo argomento, consulta le Tesi:

Puoi scaricare gratuitamente questo appunto in versione integrale.