Skip to content

Timore URSS verso potere USA


Nel 45 ENG aveva bruciato quasi tutto in guerra e aveva bisogno d'aiuto. Indebolite e ridimensionate anche FRA ITA e altre nazioni. GER e GIAP, semidistrutti e occupati dai vincitori, erano oggetti passivi. Dal vertice di potsdam del luglio 45 e poi in seguito aumentano le fonti di dissidio tra i vincitori e si passa dalla cooperazione alla sfiducia reciproca. La chiusura dell'URSS accende la diffidenza verso essa. USA vorrebbero che le maggiori aree industriali del mondo siano invece tutte parte del sistema di mercati aperti. Ma mosca pensava che solo il suo controllo sull'est e sul futuro della germania garantissero la sicurezza in un mondo in cui era inevitabile giungere a nuove guerre. Stalin temeva la superiorità USA.1) voleva prevenire la rinascita di una forte germania; 2) voleva il controllo di un'Europa orientale riorganizzata da governi amici magari in un sistema socialista autosufficiente; 3) voleva impedire che l'occidente si approfittasse della debolezza dell'URSS.
di Dario Gemini
Valuta questo appunto:

Continua a leggere:

Altri appunti correlati:

Per approfondire questo argomento, consulta le Tesi:

Puoi scaricare gratuitamente questo appunto in versione integrale.