Skip to content

Tipi di strumenti finanziari

In relazione agli strumenti finanziari utilizzati, le attività di intermediazione si possono distinguere in:
* intermediazione creditizia, che comprende qualsiasi attività di scambio che impieghi strumenti finanziari non trasferibili e prodotti dall’intermediario per lo scambio (essenzialmente prestiti e depositi) [si serve esclusivamente di modalità di negoziazione in proprio; non è vero il contrario]
* intermediazione mobiliare, che è formata dalle attività di scambio che hanno per oggetto strumenti finanziari di tipo mobiliare –cioè trasferibili e standardizzabili- emessi da imprese, amministrazioni pubbliche e intermediari finanziari a scopo di finanziamento nel circuito diretto, etc
* intermediazione assicurativa, che si basa sull’emissione di strumenti finanziari che hanno per oggetto il trasferimento dei rischi puri dagli assicurati alle imprese di assicurazione
Queste 3 forme di intermediazione costituiscono (congiuntamente) l’intermediazione finanziaria; esse sono definite esclusivamente dal tipo di strumento finanziario impiegato e non dall’emittente o produttore del medesimo.

di Alessia Chiovaro
Valuta questo appunto:

Continua a leggere:

Altri appunti correlati:

Per approfondire questo argomento, consulta le Tesi:

Puoi scaricare gratuitamente questo appunto in versione integrale.