Skip to content

Tre diversi gruppi di aree protette


GRUPPO 1 = aree protette in cui la WCPA si assumeva la responsabilità di controllare lo stato di funzionamento e offrire consulenza ove richiesta. ◦ Riserva Naturale Integrale = la protezione è incentrata sulla natura e sul mantenimento dei processi naturali al fine di conservare esempi significativi degli ecosistemi naturali per lo studio, l'educazione, il monitoraggio ambientale e per mantenere la diversità biologica in uno stato evolutivo dinamico.
◦ Riserva Orientata / Santuario per la Fauna = Si assicura la protezione di specie, comunità biotiche o fattori fisici di interesse nazionale e (a differenza delle RNI) possono prevedere particolari interventi di gestione e manipolazione di fattori ambientali, come l'uso controllato di alcune risorse.
◦ Parco Nazionale = la protezione viene offerta per aree di straordinario interesse naturale e paesaggistico, di significato nazionale e internazionale, per l'uso scientifico e ricreativo – educativo. Sono aree vaste, dove l'attività antropica non è consentita come quella estrattiva.
◦ Monumento Naturale = protezione di un sito naturale caratteristico per il suo speciale interesse, per la straordinarietà e la unicità. Sono di solito aree piccole.
◦ Paesaggio protetto = si protegge un paesaggio naturale, terrestre o marino di interesse naturale, dove la presenza umana si armonizza con la natura. Ne è consentita la fruizione pubblica e le attività umane tradizionali sono mantenute.

- GRUPPO 2 = sono aree protette di notevole importanza per la UICN ma non considerate essenziali dalla WCPA. ◦ Riserve per le Risorse = sono aree le cui risorse non sono toccabili in vista di un
concreto progetto tollerabile o in una fase di sviluppo non ancora conclusa. ◦ Riserve antropologiche = proteggono lo stile di vita delle società tradizionali. Una categoria appropriata ad esempio quando le attività estrattive sono condotte con metodi tradizionali.
◦ Aree gestite per Uso Multiplo = garantiscono la produzione sostenibile di acqua, legname, specie selvatiche e da pascolo primariamente a sostegno di uno sviluppo economico.

- GRUPPO 3 = erano le aree protette che facevano parte di programmi internazionali con specifica rilevanza per la conservazione della natura. ◦ Riserve della Biosfera = preservano per l'uso presente e futuro la diversità e l'integrità delle comunità biotiche di piante ed animali negli ecosistemi naturali e la diversità genetica funzionale alla loro continua evoluzione. ◦ Patrimonio Mondiale = in inglese World Heritage Site. Proteggono caratteristiche naturali di un'area considerata di importanza universale e reperibili sulla lista selezionata tra i paesi che aderiscono alla convenzione sul Patrimonio Mondiale.

di Gherardo Fabretti
Valuta questo appunto:

Continua a leggere:

Altri appunti correlati:

Per approfondire questo argomento, consulta le Tesi:

Puoi scaricare gratuitamente questo appunto in versione integrale.