Skip to content

Violazione della buona fede e inefficacia

Diverso è il problema della possibile inefficacia di una clausola per effetto dell’inesigibilità di un contegno in malafede.
In tal caso “la clausola negoziale è improduttiva di effetti” perché “avuto riguardo alle circostanze del caso concreto, è contrario al dovere di esecuzione del contratto secondo buona fede prestare attuazione a quella determinata clausola”.

di Stefano Civitelli
Valuta questo appunto:

Continua a leggere:

Altri appunti correlati:

Per approfondire questo argomento, consulta le Tesi:

Puoi scaricare gratuitamente questo appunto in versione integrale.