Skip to content

user innovation

la tradizionale “manufacturer-centered view” è caratterizzata dal fatto che i produttori sono coloro che sviluppano le innovazioni all’interno dell’impresa e proteggono le loro innovazioni come proprietà intellettuale. nella nuova impostazione “user-centered”, invece, gli utilizzatori sono coloro che sviluppano alcuni o tutti i prodotti nuovi, sia prodotti fisici che informazioni, essendo essi stessi il principale gruppo di consumatori dei prodotti realizzati; tali innovazioni sono generalmente libere e aumentano il benessere sociale. da queste due impostazioni aziendali deriva la differenza principale tra user innovation e manufacturer innovation: la prima è sviluppata con l’obiettivo di avere benefici dall’utilizzo della stessa, mentre chi sviluppa la seconda si aspetta dei benefici dalla vendita della stessa.
il fattore che genera “user innovations” è il bisogno avvertito da alcuni tipi di consumatori, i cd lead users, che per primi sentono l’esigenza di nuovi prodotti: essi sono incentivati a rivelare l’innovazione, sia perché sono i principali utilizzatori della stessa e quindi attraverso essa soddisfano i loro bisogni, sia perché non possedendo forme di protezione possono trarre alcuni benefici solo se sono i primi a rivelare l’innovazione.
di Maria Caldiero
Valuta questo appunto:

Continua a leggere:

Altri appunti correlati:

Per approfondire questo argomento, consulta le Tesi:

Puoi scaricare gratuitamente questo appunto in versione integrale.