La filiera corta nel settore alimentare: tipologie e casi applicativi di studio

Tesi di Laurea

Facoltà: Ingegneria

Autore: Alan Montanari Contatta »

Composta da 161 pagine.

 

Questa tesi ha raggiunto 6280 click dal 22/10/2008.

 

Consultata integralmente 16 volte.

Disponibile in PDF, la consultazione è esclusivamente in formato digitale.

 

 

L'indice di questa tesi è scaricabile in PDF gratuitamente.
Per scaricare il file PDF è necessario essere iscritto a Tesionline. L'iscrizione non comporta alcun costo. Mostra/Nascondi contenuto.

<br><b>Sommario</b><br/> <br/><b>Introduzione</b> <br/> <br><b>I Capitolo: Il punto d'incontro tra produttore e consumatore, le Short Supply Chain</b><br/> 1.1 Il graduale cambiamento dei bisogni del consumatore nel settore alimentare<br/> 1.2 La nascita di nuovi rapporti tra produttori e consumatori: i circuiti brevi<br/> 1.3 Le differenti configurazioni<br/> 1.4 I differenti scenari: esempi di Short Supply Chain nel mondo<br/> <br><b>II Capitolo: I circuiti brevi in Italia</b><br/> 2.1 La cosiddetta ''Filiera Corta''<br/> 2.2 Le diverse tipologie di Filiera Corta<br/> 2.2.1 La vendita diretta aziendale<br/> 2.2.2 I principali risultati di una indagine sulla vendita diretta<br/> 2.2.3 Altre iniziative per la promozione della vendita diretta<br/> 2.2.4 Vendita diretta all'estero<br/> 2.3 I mercati e le fiere<br/> 2.4 Gruppi d'acquisto<br/> 2.5 Cooperative di consumo<br/> 2.6 I prodotti on-line<br/> 2.7 La vendita a distanza<br/> 2.8 I principali vantaggi della filiera corta<br/> 2.9 La clientele dei circuiti brevi<br/> 2.10 La strategia commerciale per i clienti dei circuiti brevi<br/> <br><b>III Capitolo: I gruppi d'acquisto</b><br/> 3.1 La nascita dei gas<br/> 3.2 Motivazioni e linee guida di un gas<br/> 3.3 La diffusione dei gas e la nascita di nuovi gruppi<br/> 3.4 Le strutture organizzative di un gas<br/> 3.5 La scelta dei prodotti e dei produttori<br/> 3.5.1 La scelta dei prodotti<br/> 3.5.2 La scelta dei produttori<br/> 3.5.3 Verifica dei produttori<br/> 3.6 Il funzionamento di un gruppo di acquisto <br/> 3.7 Il mantenimento del rapporto col produttore<br/> <br><b>IV Capitolo: La filiera corta nel settore biologico</b><br/> 4.1 Definizione di biologico<br/> 4.2 Le tipologie di commercializzazione dei prodotti biologici in Italia<br/> 4.3 Modalit&agrave; innovative di vendita diretta di prodotti biologici in Italia<br/> <br><b>V Capitolo: Casi applicativi di studio della filiera corta nel settore alimentare Italiano</b><br/> 5.1 Cooperativa ''Il Frutto Permesso''<br/> 5.2 La Cooperativa ''Bio Kistl Alto Adige''<br/> 5.3 Il progetto ''mangiocarnebio'' condotto dall'associazione Pro.B.E.R<br/> 5.3.1 Cos'&egrave; PRO.B.E.R.?<br/> 5.3.2 Il progetto ''Mangiocarnebio''<br/> 5.4 Cooperativa ''Il Cornale''<br/> 5.4.1 La polita dei prezzi<br/> <br><b>VI Capitolo: Considerazioni conclusive</b><br/> 6.1 Conclusioni<br/> <br/><b>Bibliografia</b> <br/>

Indice della Tesi di Alan Montanari

Indice della tesi: La filiera corta nel settore alimentare: tipologie e casi applicativi di studio, Pagina 1