Skip to content

Smart Cities: analisi e casi studio sulle città del futuro

Gratis L'indice di questa tesi è scaricabile gratuitamente in formato PDF.
Per scaricare il file PDF è necessario essere iscritto a Tesionline. L'iscrizione non comporta alcun costo: effettua il Login o Registrati.

Mostra/Nascondi contenuto.
3 SOMMARIO SMART CITY: Storia di uno sviluppo tecnologico imprescindibile ____________ 6 Introduzione __________________________________________________________ 6 Le diverse definizioni di smart cities _______________________________________ 7 Quattro declinazioni tecnologiche di City ___________________________________ 9 Il rapporto fra Smart City e Digital City _________________________________________ 11 Il rapporto fra Smart City e Intelligent City ______________________________________ 12 Applicazioni e aspetti laterali di SC _______________________________________ 13 Caratteristiche di una Smart City ________________________________________ 15 Fattori di successo per le iniziative all’interno di SC _________________________ 17 Management ed organizzazione ______________________________________________ 18 Tecnologia _______________________________________________________________ 19 Governance ______________________________________________________________ 20 Contesto Politico __________________________________________________________ 20 Persone e comunità _______________________________________________________ 21 Economia ________________________________________________________________ 22 Infrastrutture _____________________________________________________________ 23 Ambiente ________________________________________________________________ 23 Un quadro integrativo per una Smart City _________________________________ 24 Modelli architetturali e teorici _______________________________________ 25 Servizi pubblici ____________________________________________________________ 26 Gestione e amministrazione della città ________________________________________ 27 Accordi politici ed istituzionali _______________________________________________ 27 Governance, partecipazione e collaborazione ___________________________________ 27 Capitale umano e creatività _________________________________________________ 28 Conoscenza economica e ambiente favorevole al business _________________________ 28 Infrastrutture cittadine e ambiente edilizio _____________________________________ 28 Ambiente naturale e sostenibilità ecologica ____________________________________ 29 ICT e altre tecnologie ______________________________________________________ 29 Dati e informazioni ________________________________________________________ 29 Sviluppo e gestioni applicative di modelli intelligenti ________________________ 30 Wireless City _____________________________________________________________ 31 Smart Home _____________________________________________________________ 32 Smart Trasportation _______________________________________________________ 32 Smart Public Service & Social Management _____________________________________ 32 Smart Urban Management __________________________________________________ 33 Smart Medical Treatment ___________________________________________________ 33 Green City _______________________________________________________________ 33 Smart Tourism ____________________________________________________________ 34 Pro & contro nello sviluppo di modelli intelligenti di Smart City _____________________ 34 Gestione, integrazione e distribuzione di una mole di dati spazio-temporali ___________ 34 Servizi efficienti su larga scala spazio-temporale _________________________________ 35 Modelli di sensor-data eterogenei su base IoT ___________________________________ 36 Tecnologie di analisi intelligente e supporto alle decisioni _________________________ 36 Servizi di info-sharing e meccanismi di protezione legale __________________________ 36 Modello IBM ________________________________________________________ 37 I sette “core systems” ______________________________________________________ 37 4 Smarter Cities Challenge ____________________________________________________ 37 Parma e il Modello IBM _____________________________________________________ 39 SMELTS framework ___________________________________________________ 40 Social ___________________________________________________________________ 40 Management _____________________________________________________________ 41 Economy ________________________________________________________________ 41 Legal ___________________________________________________________________ 42 Technology ______________________________________________________________ 42 Sustainability _____________________________________________________________ 42 SMELTS framework – Conclusioni _____________________________________________ 43 PEGMEL framework ___________________________________________________ 44 Smart City vs Industria 4.0: Modalità, tipologie e accesso all’ Informazione Digitale _________________________________________________________ 49 I Big Data ___________________________________________________________ 49 Caratteristiche dei Big Data: le quattro “V” ________________________________ 50 Volume _________________________________________________________________ 50 Velocità _________________________________________________________________ 51 Varietà __________________________________________________________________ 52 Veracità _________________________________________________________________ 52 Valore __________________________________________________________________ 53 Big Data management nelle Smart Cities __________________________________ 54 Smart City e Progetti Big Data ___________________________________________ 57 Smart City, Big Data e Supply Chain Management __________________________ 59 Come le Smart Cities e i Big Data, interagiscono con la densità di rete ________________ 61 Come le Smart Cities e i Big Data, interagiscono con la centralizzazione di rete _________ 62 Come le Smart Cities e i Big Data, interagiscono con la complessità di rete ____________ 64 Come le Smart Cities e i Big Data interagiscono con i meccanismi di governance _______ 65 Conclusioni ______________________________________________________________ 66 L’era delle I.C.T. ______________________________________________________ 67 Il legame fra ICT e “sostenibilità” nelle Smart Cities ______________________________ 70 Nvivo Test _______________________________________________________________ 71 ICT – P.E.G.M.E.L. _________________________________________________________ 73 Sustainabilty – P.E.G.M.E.L. _________________________________________________ 74 Internet of Things ____________________________________________________ 75 I 5 ambiti della Cognitive Internet of Things (CIoT) __________________________ 77 Componenti sistemici della CIoT _________________________________________ 80 Sensori __________________________________________________________________ 81 Piattaforme ______________________________________________________________ 81 Servizi __________________________________________________________________ 81 Strutture di Data Mining ____________________________________________________ 82 Architetture IoT ___________________________________________________________ 83 CIoT - Conclusioni _____________________________________________________ 86 Smart City vs Smart Citizen _________________________________________ 87 Il capitale intellettuale _________________________________________________ 87 Tech-Fidelity: generazioni a confronto ____________________________________ 89 5 Framework SC-IC _____________________________________________________ 90 Conclusioni __________________________________________________________ 92 Smart City: Projects & Iniziatives _____________________________________ 94 La situazione Mondiale ________________________________________________ 94 La situazione Europea ________________________________________________ 101 La situazione Italiana _________________________________________________ 107 Case Studies: analisi delle Smart Cities dei Comuni di Milano, Bologna e Parma _______________________________________________________________ 112 Introduzione ________________________________________________________ 112 Metodologia ________________________________________________________ 112 Caso Studio #1: Milano _______________________________________________ 114 Milano Smart City ________________________________________________________ 114 Identikit del soggetto intervistato ___________________________________________ 115 Risposte al questionario ___________________________________________________ 115 Caso Studio #2: Bologna ______________________________________________ 119 Bologna Smart City _______________________________________________________ 119 Identikit del soggetto intervistato ___________________________________________ 119 Risposte al questionario ___________________________________________________ 120 Caso Studio #3: Parma ________________________________________________ 124 Parma Smart City _________________________________________________________ 124 Identikit dei soggetti intervistati _____________________________________________ 124 Risposte al questionario ___________________________________________________ 125 I tre casi studio messi a confronto ______________________________________ 130 Il Futuro delle Smart Cities: possibili previsioni e scenari possibili _________ 132 Una rivoluzione d’accettare ___________________________________________ 132 Cittadini intelligenti per città intelligenti _________________________________ 133 Qualità prima della quantità ___________________________________________ 134 Chi più spende meno spende __________________________________________ 134 L’importanza delle nostre radici ________________________________________ 135 Bibliografia _____________________________________________________ 137
Indice della tesi: Smart Cities: analisi e casi studio sulle città del futuro, Pagina 1

Indice dalla tesi:

Smart Cities: analisi e casi studio sulle città del futuro

CONSULTA INTEGRALMENTE QUESTA TESI

La consultazione è esclusivamente in formato digitale .PDF

Acquista

Informazioni tesi

  Autore: Simone Carpi
  Tipo: Tesi di Laurea Magistrale
  Anno: 2017-18
  Università: Università degli Studi di Parma
  Facoltà: Ingegneria
  Corso: Ingegneria gestionale
  Relatore: Alberto Ivo Dormio
  Lingua: Italiano
  Num. pagine: 138

FAQ

Per consultare la tesi è necessario essere registrati e acquistare la consultazione integrale del file, al costo di 29,89€.
Il pagamento può essere effettuato tramite carta di credito/carta prepagata, PayPal, bonifico bancario, bollettino postale.
Confermato il pagamento si potrà consultare i file esclusivamente in formato .PDF accedendo alla propria Home Personale. Si potrà quindi procedere a salvare o stampare il file.
Maggiori informazioni
Ingiustamente snobbata durante le ricerche bibliografiche, una tesi di laurea si rivela decisamente utile:
  • perché affronta un singolo argomento in modo sintetico e specifico come altri testi non fanno;
  • perché è un lavoro originale che si basa su una ricerca bibliografica accurata;
  • perché, a differenza di altri materiali che puoi reperire online, una tesi di laurea è stata verificata da un docente universitario e dalla commissione in sede d'esame. La nostra redazione inoltre controlla prima della pubblicazione la completezza dei materiali e, dal 2009, anche l'originalità della tesi attraverso il software antiplagio Compilatio.net.
  • L'utilizzo della consultazione integrale della tesi da parte dell'Utente che ne acquista il diritto è da considerarsi esclusivamente privato.
  • Nel caso in cui l'Utente volesse pubblicare o citare una tesi presente nel database del sito www.tesionline.it deve ottenere autorizzazione scritta dall'Autore della tesi stessa, il quale è unico detentore dei diritti.
  • L'Utente è l'unico ed esclusivo responsabile del materiale di cui acquista il diritto alla consultazione. Si impegna a non divulgare a mezzo stampa, editoria in genere, televisione, radio, Internet e/o qualsiasi altro mezzo divulgativo esistente o che venisse inventato, il contenuto della tesi che consulta o stralci della medesima. Verrà perseguito legalmente nel caso di riproduzione totale e/o parziale su qualsiasi mezzo e/o su qualsiasi supporto, nel caso di divulgazione nonché nel caso di ricavo economico derivante dallo sfruttamento del diritto acquisito.
  • L'Utente è a conoscenza che l'importo da lui pagato per la consultazione integrale della tesi prescelta è ripartito, a partire dalla seconda consultazione assoluta nell'anno in corso, al 50% tra l'Autore/i della tesi e Tesionline Srl, la società titolare del sito www.tesionline.it.
L'obiettivo di Tesionline è quello di rendere accessibile a una platea il più possibile vasta il patrimonio di cultura e conoscenza contenuto nelle tesi.
Per raggiungerlo, è fondamentale superare la barriera rappresentata dalla lingua. Ecco perché cerchiamo persone disponibili ad effettuare la traduzione delle tesi pubblicate nel nostro sito.
Scopri come funziona

DUBBI? Contattaci

Contatta la redazione a
[email protected]

Ci trovi su Skype (redazione_tesi)
dalle 9:00 alle 13:00

Oppure vieni a trovarci su

Parole chiave

ict
internet of things
big data
smart ciites

Non hai trovato quello che cercavi?


Abbiamo più di 45.000 Tesi di Laurea: cerca nel nostro database

Oppure consulta la sezione dedicata ad appunti universitari selezionati e pubblicati dalla nostra redazione

Ottimizza la tua ricerca:

  • individua con precisione le parole chiave specifiche della tua ricerca
  • elimina i termini non significativi (aggettivi, articoli, avverbi...)
  • se non hai risultati amplia la ricerca con termini via via più generici (ad esempio da "anziano oncologico" a "paziente oncologico")
  • utilizza la ricerca avanzata
  • utilizza gli operatori booleani (and, or, "")

Idee per la tesi?

Scopri le migliori tesi scelte da noi sugli argomenti recenti


Come si scrive una tesi di laurea?


A quale cattedra chiedere la tesi? Quale sarà il docente più disponibile? Quale l'argomento più interessante per me? ...e quale quello più interessante per il mondo del lavoro?

Scarica gratuitamente la nostra guida "Come si scrive una tesi di laurea" e iscriviti alla newsletter per ricevere consigli e materiale utile.


La tesi l'ho già scritta,
ora cosa ne faccio?


La tua tesi ti ha aiutato ad ottenere quel sudato titolo di studio, ma può darti molto di più: ti differenzia dai tuoi colleghi universitari, mostra i tuoi interessi ed è un lavoro di ricerca unico, che può essere utile anche ad altri.

Il nostro consiglio è di non sprecare tutto questo lavoro:

È ora di pubblicare la tesi