Questo sito utilizza cookie di terze parti per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più clicca QUI 
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. OK

Experiential marketing. Un'esperienza nel settore dell'arredamento.

Tesi di Laurea

Facoltà: Economia

Autore: Andrea Ruffini Contatta »

Composta da 132 pagine.

 

Questa tesi ha raggiunto 8646 click dal 11/10/2004.

 

Consultata integralmente 26 volte.

Disponibile in PDF, la consultazione è esclusivamente in formato digitale.

 

 

L'indice di questa tesi è scaricabile in PDF gratuitamente.
Per scaricare il file PDF è necessario essere iscritto a Tesionline. L'iscrizione non comporta alcun costo. Mostra/Nascondi contenuto.

<br/><b>INTRODUZIONE </b> <br/> 1.1 verso il marketing dell'esperienza.<br/> 1.2 Lonnipresenza dell'information technology.<br/> 1.3 La supremazia del brand.<br/> 1.4 L'ubiquit&agrave; della comunicazione e dell'entertainment.<br/> 1.5 Le caratteristiche principali del marketing tradizionale.<br/> 1.5.1 Focalizzazione su attributi e benefici.<br/> 1.5.2 La concorrenza.<br/> 1.5.3 I consumatori sono esseri razionali.<br/> 1.5.4 Le metodologie e gli strumenti.<br/> 1.5.5 Pregi e difetti del marketing tradizionale.<br/> 1.5.6 Il branding.<br/> 1.6 Il marketing dell'esperienza.<br/> 1.6.1 Una panoramica.<br/> 1.6.2 Le Customer Experiences.<br/> 1.6.3.1 La concorenza e iI consumo.<br/> 1.6.3.2 I consumatori sono esseri sia razionali che emotivi.<br/> 1.6.3.3 Il costo psicologico.<br/> 1.6.3.4 Il rientro psicologico.<br/> 1.6.4 I metodi e gli strumenti sono eclettici.<br/> 1.6.5 Verso la brand experience.<br/> 1.6.6 Cos&egrave; un'esperienza?<br/> 1.7 La psicofisiologia della percezione.<br/> 1.7.1 I filtri percettivi.<br/> 1.7.2 Il setpercettivo<br/> 1.7.3 La gestalt del prodotto e l'immagine dell'impresa<br/> 1.7.4 L'influenza della psicologia della gestalt sulla valutazione del prodotto<br/> <br/><b>PROGETTARE LE ESPERIENZE</b> <br/> 2.1 Introduzione.<br/> 2.2 Le fondamenta dell'experiential marketing.<br/> 2.3 Gli strumenti: gli experience providers.<br/> 2.4.1 Il modulo SENSE.<br/> 2.4.2 Le corporate expressionse gli elementi dell'identit&agrave;.<br/> 2.4.3 Gli elementi primari.<br/> </b>2.4.3.1 LA VISTA.<br/> </b>2.4.3.2 L'UDITO.<br/> </b>2.4.3.3 L'OLFATTO.<br/> </b>2.4.3.5 IL GUSTO.<br/> </b>2.4.3.6 LA CINESTESI.<br/> 2.4.4 Lo stile.<br/> 2.4.5 Il tema.<br/> 2.4.6 Le overall impressions dei consumatori.<br/> 2.4.7 Oltre all'estetica.<br/> 2.4.8 Il modello Stimoli - Processi - Risultati.<br/> 2.5.1 Il modulo FEEL.<br/> 2.5.2 Cosa sono le emozioni?<br/> 2.5.3 L'euristica How-Do-I-Feel-About-It.<br/> 2.5.4 Come generare le emozioni.<br/> 2.5.5 L'importanza del FEEL marketing.<br/> 2.5.6 Misurare le emozioni.<br/> 2.6.1 Il modulo THINK.<br/> 2.6.2 Il pensiero creativo.<br/> 2.6.3 Due approcci.<br/> 2.6.4 Una ricetta peril THINK marketing.<br/> 2.7.1 Il modulo ACT.<br/> 2.7.2 Le esperienze fisiche.<br/> 2.7.3 Linterazione.<br/> 2.8.1 Il modulo RELATE.<br/> 2.8.2 Linfluenza e identit&agrave; sociale.<br/> 2.8.3 Vivere esperienze RELATE.<br/> 2.9 Analizzare e gestire le esperienze attraverso l'experiential grid.<br/> 2.10 Cinque passi peruna politica esperienziale.<br/> 2.11 Le 10 regole dell'experiential marketing.<br/> <br/><b>EXPERIENTIAL MARKETING E MERCATO DELL'ARREDAMENTO</b> <br/> 3.1 Il mercato dell'arredamento<br/> 3.2 La crisi del settore.<br/> 3.3 Il consumatore e la sua casa.<br/> 3.4 La distribuzione.<br/> 3.5 Una proposta perla soluzione della crisi.<br/> <br/><b>IL CASO MOVE </b> <br/> 4.1 L'azienda.<br/> 4.2La nascita di una strategia nuova.<br/> 4.3 La distribuzione nel mercato degli armadi.<br/> 4.4 Le esigenze e le richieste...del consumatore.<br/> 4.5 Atelier notte move... il nuovo modo di vendere gli armadi.<br/> 4.6 Alcune possibili aree di intervento<br/> <br/><b>BIBLIOGRAFIA</b> <br/>

Indice della Tesi di Andrea Ruffini

Indice della tesi: Experiential marketing. Un'esperienza nel settore dell'arredamento., Pagina 2