Questo sito utilizza cookie di terze parti per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più clicca QUI 
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. OK

Leggo City in Metro. Viaggio nel fenomeno della free press

Tesi di Laurea

Facoltà: Scienze della Comunicazione

Autore: Arianna Fabiana De Chiara Contatta »

Composta da 160 pagine.

 

Questa tesi ha raggiunto 12494 click dal 20/03/2004.

 

Consultata integralmente 52 volte.

Disponibile in PDF, la consultazione è esclusivamente in formato digitale.

 

 

L'indice di questa tesi è scaricabile in PDF gratuitamente.
Per scaricare il file PDF è necessario essere iscritto a Tesionline. L'iscrizione non comporta alcun costo. Mostra/Nascondi contenuto.

<br/><b>Introduzione</b> <br/> <br/><b>Capitolo 1 Il mercato dell'editoria italiana tra crisi e rinnovamento</b> <br/> 1.1 Giornalismo e postmodernit&agrave; <br/> 1.2 La crisi come elemento distintivo <br/> 1.3 Il ruolo della stampa nel mondo dell'informazione contemporanea <br/> 1.3.1 Utopie e paure nell'era del villaggio globale <br/> 1.3.2 Il mare magnum di Internet <br/> 1.4 Mediamorfosi e Remediation <br/> 1.5 La forma quotidiano <br/> 1.6 Evoluzione della professione giornalistica <br/> <br/><b>Capitolo 2 Scenari quotidiani</b> <br/> 2.1 Alle soglie del nuovo millennio <br/> 2.1.1 Fine di un sogno <br/> 2.1.2 Meno lettori pi&ugrave; pubblicit&agrave; <br/> 2.1.3 Il risveglio e la debolezza <br/> 2.2 Le radici della stagnazione <br/> 2.2.1 Il gusto del marketing <br/> 2.2.2 Il senso del luogo <br/> 2.2.3 Le grandi ali (tarpate) del ''piccolo'' <br/> 2.3 Viaggio nella galassia mediale <br/> 2.4 Ritratti di non lettori <br/> 2.4.1 Male nostrum <br/> 2.4.2 Antiche ferite <br/> 2.4.3 Giornali? Che noia! <br/> <br/><b>Capitolo 3 La free press, un fenomeno senza confini</b> <br/> 3.1 L'idea: ridefinire i giornali gratuiti <br/> 3.2 Il case history: Metro <br/> 3.2.1 Il concetto Metro <br/> 3.2.2 I lettori <br/> 3.2.3 La pubblicit&agrave; <br/> 3.2.4 La distribuzione <br/> 3.2.5 Contenuto editoriale <br/> 3.2.6 Metro World News <br/> 3.2.7 Il Club Metro <br/> 3.3 Il panorama internazionale <br/> 3.3.1 Schibsted, l'avversario di Metro <br/> 3.3.2 Metro a Londra <br/> 3.3.3 Il caso spagnolo <br/> 3.3.4 Melbourne <br/> 3.3.5 L'Olanda <br/> 3.3.6 Il Canada <br/> 3.3.7 Singapore <br/> 3.3.8 Hong Kong e Seoul <br/> 3.4 Le reazioni dei mercati editoriali europei <br/> 3.4.1 Il caso svizzero <br/> 3.4.2 La stampa gratuita in Francia <br/> 3.5 Riflessioni <br/> <br/><b>Capitolo 4 La free press sbarca in Italia</b> <br/> 4.1 Si muovono le acque <br/> 4.2 Arriva Metro <br/> 4.3 Il primo gratuito ''nazional-popolare''. Leggo <br/> 4.4 City, figlio di un gigante <br/> 4.5 La costellazione di concorrenti locali <br/> 4.6 Aspettando la certificazione <br/> 4.7 La pubblicit&agrave; <br/> 4.8 Il consumo della free press <br/> 4.8.1 Metro <br/> 4.8.2 Leggo <br/> 4.8.3 City <br/> 4.8.4 I lettori a confronto <br/> 4.9 Guida alla lettura di Metro, Leggo, City <br/> 4.9.1 La testata <br/> 4.9.2 L'impaginazione <br/> 4.9.3 La struttura <br/> 4.9.4 L'agenda setting <br/> 4.9.5 Le fonti <br/> 4.9.6 Il linguaggio <br/> <br/><b> Conclusioni </b> <br/> <br/><b> Appendice </b> <br/> Riferimenti bibliografici <br/>

Indice della Tesi di Arianna Fabiana De Chiara

Indice della tesi: Leggo City in Metro. Viaggio nel fenomeno della free press, Pagina 3