Skip to content

Definizione di Nazionalismo

Il nazionalismo è un filo conduttore di tutta la vita di Preziosi. Da quando affermava, nei primi anni del '900, che l'Italia non sarebbe stata ancora "una" finché il meridione non si fosse sviluppato, a quando denunciava i disagi e le ingiustizie subite dagli italiani emigrati che rischiavano la "snazionalizzazione" e lo sradicamento; da quando aderì convintamente al movimento nazionalista a quando appoggio la guerra di Libia e poi la Prima Guerra Mondiale; da quando aderì al fascismo a quando appoggiò la seconda guerra mondiale... fino al tragico epilogo della RSI.

di Simone Pettirossi

Visita la sua tesi » Formazione e ascesa di un antisemita italiano: Giovanni Preziosi