Skip to content

Definizione di Mandatory

E' un titolo ibrido assimilabile ad un’obbligazione convertibile, con la differenza che alla scadenza non contiene l’opzione di conversione ma viene convertito automaticamente in azioni.
A differenza delle obbligazioni convertibili, quindi, l’investitore non ha la possibilità di scegliere se esercitare l’opzione o ottenere il rimborso al valore nominale dell’obbligazione, ma viene convertito in un numero di azioni dipendente dal prezzo che queste presenteranno alla scadenza.
In particolare è previsto che la conversione avvenga per un numero fisso di azioni se il prezzo di queste ultime, alla scadenza, è inferiore ad un prezzo d’esercizio P1.
Se il prezzo della azioni alla scadenza è compreso tra due prezzi d’esercizio (P1 e P2) riceverà un numero variabile di azioni; e, infine se il prezzo delle azioni è maggiore del prezzo d’esercizio P2 un numero fisso di azioni, inferiore a quello ottenuto nel primo caso.

di Domenico Aversano

Visita la sua tesi » Lo sviluppo dei fondi speculativi in Italia