Skip to content

Definizione di Superstore

Punto di vendita che si inserisce tra il supermercato e l’ipermercato. Ai fini statistici la definizione non viene rilevata dal Ministero dell’Industria. La sua dimensione si colloca attorno ai 3.000 mq, mentre l’assortimento comprende le merceologie alimentari e non alimentari, dispone di un grande parcheggio, l’ubicazione è in area urbana periferica o in area extraurbana.

di Gabriella Giunta

Visita la sua tesi » Dal mercato locale allo shopping center, evoluzione dei modelli di consumo nella trasformazione della cultura urbana. Due realtà a confronto: Cinecittà Due e Galleria Re di Roma.