Skip to content

Definizione di Fanzine

Contrazione da "fan magazine" (‘rivista di/per appassionati’); il termine è nato a metà degli anni Settanta per definire pubblicazioni amatoriali (ciclostilate, prive di distribuzione, ecc.) nate con l’esplosione del fenomeno punk e dell’etica dell’autoproduzione: "do-it-yourself" (‘fallo da te’). La prima e più famosa è "Sniffin’ Glue" (dal titolo di una canzone del gruppo punk Ramones), fondata da Mark Perry nel 1976. Le fanzine hanno i loro antecedenti nella stampa underground [v. voce] di fine anni Sessanta (es. "Crawdaddy!", fondata nel 1966 da Paul Williams).

di Gabriele Marino

Visita la sua tesi » «Paesaggi immaginari»: critica ufonica e discografia potenziale - Recensioni e dischi (im)possibili nel giornalismo rock