Skip to content

Definizione di Underground

Termine diventato di uso comune negli anni Sessanta per indicare la cosiddetta "cultura alternativa" e il suo atteggiamento critico nei confronti del "sistema"; alla base dell’underground c’è l’ideologia anticonformista della beat generation, sviluppatosi a partire dagli anni Cinquanta con scrittori come Allen Ginsberg, Jack Kerouac, William S. Burroughs e Gregory Corso.

di Gabriele Marino

Visita la sua tesi » «Paesaggi immaginari»: critica ufonica e discografia potenziale - Recensioni e dischi (im)possibili nel giornalismo rock