Skip to content

Definizione di API (Application Programming Interface)

Un insieme di procedure disponibili ad un programmatore, che possono essere riutilizzate al momento dello sviluppo di un’applicazione. L’utilizzo delle API è quindi un metodo per ottenere un'astrazione tra hardware e programmatore, o tra software a basso ed alto livello, che permette agli sviluppatori di non dover riscrivere per ogni applicativo tutte le funzioni di base e di riprogettare o migliorare le funzioni all'interno dell'API senza cambiare il codice che si affida ad essa.

di Jessica Sartori

Visita la sua tesi » Collaborazione e ICT in sanità: analisi delle potenzialità del Web 2.0 e definizione di un modello per la collaborazione multidisciplinare tra professionisti e pazienti affetti da neuropatie croniche