Skip to content

Definizione di Mondi virtuali collaborativi

Ambienti simulati su computer che permettono agli utenti che li popolano (che vi “abitano”) di interagire in modalità game-like e generare nuovi oggetti mantenendone i diritti di proprietà. L’interazione avviene solitamente attraverso la creazione di un avatar, ossia un umanoide tridimensionale che rappresenta l’utente all’interno del mondo virtuale.
L’esempio di realtà virtuale più famoso è rappresentato da Second Life.

di Jessica Sartori

Visita la sua tesi » Collaborazione e ICT in sanità: analisi delle potenzialità del Web 2.0 e definizione di un modello per la collaborazione multidisciplinare tra professionisti e pazienti affetti da neuropatie croniche