Skip to content

Definizione di Terzo settore

Insieme di organizzazioni private volte alla produzione di beni pubblici a valenza collettiva. Si basa sui principi di eguaglianza, solidarietà, partecipazione e mobilitazione dei soggetti interessati. Si caratterizza per la presenza di volontari, per l'assenza di scopo di lucro e per la produzione di un bene relazionale, per la cui realizzazione è necessaria la collaborazione tra chi lo offre e chi lo riceve. Il terzo settore comprende: organizzazioni di volontariato, fondazioni, O.N.G., cooperative sociali. Con il terzo settore si cerca di superare la logica del Welfare State, applicando ai servizi socio-assistenziali criteri di efficacia, efficienza ed economicità. Obiettivi principali sono la qualità, sebbene le prestazioni siano a carattere volontario, e l'ottimizzazione delle risorse. L'utente non è soggetto passivo, ma va ricercato il suo consenso in quanto diviene una sorta di consumatore.

di Lina Daniela Bevacqua

Visita la sua tesi » Bullismo: ricerche e strategie d'intervento