Skip to content

Definizione di Machine Learning

Branca dell'Intelligenza Artificiale che si occupa dello sviluppo di algoritmi e tecniche che consentono ai computer di “imparare”. Noto anche come Apprendimento Automatico.

La tecnica generale che ne sta alla base parte dall'apprendimento di dati di input sotto forma di esempi, per realizzare sistemi per la sintesi di nuova conoscenza attraverso classificazioni e generalizzazioni.
Il suo fine è quello di sfruttare l'enorme potenza di calcolo disponibile dall'avvento dei computer per esplorare tutte le maniere in cui possa avvenire un apprendimento automatico e di realizzarlo attraverso l'utilizzo di metodologie statistiche e computazionali.

La forza del Machine Learning è dovuta alla qualità dei suoi algoritmi, che nel corso degli anni vengono migliorati e aggiornati; questi si dividono in diverse tipologie principali, a seconda del tipo di apprendimento automatico per cui sono realizzati:

Apprendimento Supervisionato L'algoritmo genera una funzione che lega i valori di input ad un output desiderato, attraverso l'osservazione di un set di esempi nei quali ogni dato di input ha il suo relativo dato di output. Normalmente viene utilizzato nei problemi di classificazione, nei quali è richiesto l'apprendimento di una funzione che leghi differenti classi ad un vettore, solo attraverso l'osservazione di esempi già classificati.

Apprendimento non Supervisionato L'algoritmo cerca di ricavare la conoscenza da un input generico, senza l'ausilio di un set di esempi già preclassificati. Un esempio tipico di questi algorimi si ha nei motori di ricerca.

Apprendimento Semi-Supervisionato L'algoritmo fonde le due tecniche sopracitate per generare un'appropriata funzione o classificatore.

Apprendimento con Rinforzo L'algoritmo è in grado di apprendere a seconda delle mutazioni che avvengono nell'ambiente in cui è eseguito. Infatti, dal momento che ogni azione ha qualche effetto nell'ambiente interessato, l'algoritmo è guidato dai feedback dell'ambiente stesso. Alcuni di questi algoritmi sono utilizzati nel riconoscimento vocale o di testi.

di Emanuele Goffredo

Visita la sua tesi » Sperimentazione di tecniche di information retrieval e machine learning nello splice junction recognition