Skip to content

Definizione di Finanziamento monetario

Metodo di finanziamento della spesa pubblica che viene attuato quando è la Banca centrale a permettere il disavanzo con l'emissione di nuova moneta, espandendo la base monetaria circolante. Nessun altro operatore economico, all'infuori delle Stato, ha la possibilità di procurarsi le entrate necessarie per sostenere la spesa in questa maniera. L'esercizio di questo potere tutto particolare si chiama signoraggio.

di Antonio Di Bartolomeo

Visita la sua tesi » La sostenibilità del debito pubblico: uno sguardo dopo la crisi dei titoli sovrani in Europa