Skip to content

Definizione di Memoria di lavoro

Nel 1974 Baddeley e Hitch analizzarono il concetto di memoria a breve termine, al quale sostituirono quello di Working Memory. Gli autori definirono la memoria di lavoro come un sistema per il mantenimento temporaneo e per la manipolazione dell’informazione durante l’esecuzione di differenti compiti cognitivi, come la comprensione, l’apprendimento e il ragionamento. Il modello appena definito è costituito da tre differenti componenti: phonological loop, visual-sketchpad e esecutivo centrale.

di Alice Carella

Visita la sua tesi » Analisi degli item in prove di consapevolezza fonologica e denominazione per bambini di 6 anni