Skip to content

Definizione di Resistenza al fuoco

[Definizione tratta dal D.M. 28/10/2005]

Attitudine di un elemento da costruzione a conservare la stabilità “R” (cioè l'attitudine di un elemento da costruzione a conservare la resistenza meccanica sotto l'azione termica), la tenuta “E” (cioè l'attitudine di un elemento da costruzione a non lasciare passare né produrre fiamme, vapori o gas caldi sul lato non esposto), l'isolamento termico “I” (cioè l'attitudine di un elemento da costruzione a contenere, entro un dato limite, la trasmissione del calore dall'altro lato rispetto a quello esposto).

di Alice Quaglia

Visita la sua tesi » Analisi degli effetti di un incendio in galleria tramite l'utilizzazione di un software specifico