IDEA-Contributo alla storia dell'estetica-

Autore: Erwin Panofsky

Edizione: 1996

Corso di laurea: Conservazione dei Beni Culturali

Da Platone e Fidia a Michelangelo e Durer: questo l'arco di secoli entro il quale Panofsky indaga il concetto di Idea. Divenuto oramai un classico del pensiero, il testo di Panofsky segue le vicende dll'Idea a partire dalle dottrine antiche, ove ancora il Bello e il Bene non sono distinti, fino alle teorie artistiche del Rinascimento e del Manierismo, per concludersi infine alle soglie del Classicismo, quando nella trattatistica artistica l'Idea si trasforma in Ideale.
Come ha scritto Giulio Carlo Argan, "non bisogna dimenticare che Panofsky muove dallo studio sistematico dei canoni, dei principi d'autorità del classicismo del Rinascimento: la prospettiva, le proporzioni, l'idea".

Condizioni: Buone

Prezzo: 10,00 €

Note: Il testo è stato usato per preparare l'esame di "Storia della critica d'arte", è in buone condizioni e sottolineato solo a matita. Prezzo trattabile, 177 pagine, editore La Nuova Italia. Per informazioni contattare: [email protected]

Contatta il proprietario del libro »

Torna Indietro »

Ricerca »

Vendi i tuoi libri »