Cronologia

Cerca nel database degli eventi: Ricerca libera | Cerca per anno

gennaio febbraio marzo aprile maggio giugno luglio agosto settembre ottobre novembre dicembre
01 02 03 04 05 06 07 08 09 10 11 12 13 14 15 16 17 18 19 20 21 22 23 24 25 26 27 28 29 30 31

Al bando i fumetti stranieri

9 dicembre - 10 dicembre 1938

Nel corso del Convegno per la letteratura infantile, svoltosi a Bologna, viene votata la mozione presentata da Guido Mancini e Filippo Tommaso Marinetti, nella quale, per la letteratura infantile e giovanile, si trovavano queste due richieste:
1) esclusione assoluta di ogni importazione straniera, sia nel materiale scritto e illustrato, sia nello spirito;
2) ispirazione schiettamente italiana come razza innalzata dal tono imperiale fascista e mussoliniano.
Queste direttive saranno presto fatte proprie dal minculpop ed estese immediatamente a tutte le pubblicazioni per ragazzi, compresi i fumetti.

Tra parentesi è indicato il numero di tesi correlate



Evento precedente

Il golpe Borghese
  Evento successivo

La Dichiarazione universale dei diritti dell'uomo