Cronologia

Cerca nel database degli eventi: Ricerca libera | Cerca per anno

gennaio febbraio marzo aprile maggio giugno luglio agosto settembre ottobre novembre dicembre
01 02 03 04 05 06 07 08 09 10 11 12 13 14 15 16 17 18 19 20 21 22 23 24 25 26 27 28 29 30

La legge Fanfani sul collocamento

29 aprile 1949

Viene varata la "legge Fanfani", recante "Provvedimenti in materia di avviamento al lavoro e di assistenza dei lavoratori involontariamente disoccupati", che contiene la disciplina fondamentale del collocamento ordinario, vale a dire del sistema di intermediazione della manodopera operante per la quasi totalità del lavoro privato non agricolo, salvo i collocamenti speciali o circuiti preferenziali relativi a particolari settori, fasce sociali e categorie.
Questa legge racchiude in sé i principi che per decenni reggeranno il sistema del collocamento della manodopera, sistema di cui lo Stato detiene il monopolio e che dovrebbe garantire, nelle intenzioni del legislatore, l'oggettività delle procedure di avviamento al lavoro, svolte gratuitamente dallo Stato nell'interesse dei lavoratori.

Tra parentesi è indicato il numero di tesi correlate



Evento precedente

La fine di Mussolini
  Evento successivo

Disciplinata la cartolarizzazione dei crediti