Cronologia

Cerca nel database degli eventi: Ricerca libera | Cerca per anno

gennaio febbraio marzo aprile maggio giugno luglio agosto settembre ottobre novembre dicembre
01 02 03 04 05 06 07 08 09 10 11 12 13 14 15 16 17 18 19 20 21 22 23 24 25 26 27 28

Inizia il maccartismo

9 febbraio 1950

McCarthy è designato dal suo partito come oratore al raduno del Republican Women's Club, riunitosi per preparare la celebrazione del Republican Lincoln Day. In quell'occasione egli si scaglia violentemente contro l'amministrazione Truman ed il Dipartimento di Stato, li accusa di tradimento per poi affermare: "Ho per la mani 57 casi di individui che risultano membri tesserati o almeno simpatizzanti del Partito Comunista, ma che ciò nonostante sono coinvolti nella definizione della nostra politica estera". Se questo è l'episodio con cui si è soliti fare iniziare il maccartismo, le sue radici sono ovviamente da ricercare nelle profonde trasformazioni economiche e politiche della società americana di questi anni; l'esigenza di contenere l'espansione dell'Unione Sovietica si somma a quella di ridimensionare la presenza sindacale nell'industria e di sconfiggere le rinascenti tendenze isolazionistiche.

Tra parentesi è indicato il numero di tesi correlate



Evento precedente

Un decreto per la firma digitale
  Evento successivo

L'Italia firma il trattato di pace