Cronologia

Cerca nel database degli eventi: Ricerca libera | Cerca per anno

gennaio febbraio marzo aprile maggio giugno luglio agosto settembre ottobre novembre dicembre
01 02 03 04 05 06 07 08 09 10 11 12 13 14 15 16 17 18 19 20 21 22 23 24 25 26 27 28

Scalfaro scioglie le Camere

16 febbraio 1996

Dopo i dodici giorni di tentativi di Antonio Maccanico di trovare una via d'intesa, e dopo gli sforzi di Massimo D'Alema di sganciare Berlusconi da Fini per stringere un accordo sulle riforme, il presidente Scalfaro firma il decreto di scioglimento delle Camere, dopo aver sentito il parere dei rispettivi presidenti, Irene Pivetti e Carlo Scognamiglio.

Tra parentesi è indicato il numero di tesi correlate



Evento precedente

Telecomunicazioni: liberalizzazione su scala mondiale
  Evento successivo

Arrestato Mario Chiesa: inizia Tangentopoli