Cronologia

Cerca nel database degli eventi: Ricerca libera | Cerca per anno

gennaio febbraio marzo aprile maggio giugno luglio agosto settembre ottobre novembre dicembre
01 02 03 04 05 06 07 08 09 10 11 12 13 14 15 16 17 18 19 20 21 22 23 24 25 26 27 28 29 30 31

Khartoum: attacco all'Ambasciata Saudita

6 marzo 1973

Quattro uomini armati a bordo di una jeep fanno irruzione nell'Ambasciata Saudita a Khartoum, in Sudan, mentre si sta svolgendo un ricevimento d'addio in onore dell'incaricato d'affari statunitense G. Curtis Moore. Partecipa al ricevimento anche il nuovo ambasciatore degli Stati Uniti. Il commando prende in ostaggio l'Ambasciatore degli Stati Uniti, Cleo A. Noel, l'Incaricato d'affari statunitense, G. Curtis Moore, l'Ambasciatore Saudita Sheikh Abdullah al Malhuke, sua moglie e gli Incaricati d'affari di Belgio e Giordania. Lo scopo dell'azione è chiedere il rilascio di Abu Daud, comandante della guerriglia palestinese in carcere in Giordania. Dopo alcune trattative dall'esito negativo i terroristi uccidono l'Ambasciatore Statunitense Cleo Noel, l'incaricato d'affari statunitense G. Curtis Moore e l'incaricato d'affari belga Guy Eid.

Tra parentesi è indicato il numero di tesi correlate



Evento precedente

Mani pulite: si cerca una via d'uscita
  Evento successivo

Muore Kubrick