Cronologia

Cerca nel database degli eventi: Ricerca libera | Cerca per anno

gennaio febbraio marzo aprile maggio giugno luglio agosto settembre ottobre novembre dicembre
01 02 03 04 05 06 07 08 09 10 11 12 13 14 15 16 17 18 19 20 21 22 23 24 25 26 27 28 29 30

Il Gran Consiglio inasprisce la persecuzione antiebraica

16 aprile 1945

Il Gran Consiglio del fascismo approva una modifica della legislazione razziale che inasprisce ulteriormente la persecuzione antiebraica da un punto di vista economico-finanziario. Il decreto legislativo del Duce, conformemente ad una precedente circolare del 28 gennaio 1944, dispone lo scioglimento di "tutte le comunità israelitiche" e delle "Unioni di tali Comunità" e la soppressione delle "Istituzioni pubbliche di Assistenza e Beneficenza israelitiche" (art.1). I relativi beni mobiliari e immobiliari sono poi confiscati "a favore dello Stato e devoluti in amministrazione all'Ente di Gestione e Liquidazione Immobiliare".

Tra parentesi è indicato il numero di tesi correlate



Evento precedente

Nasce l'Organizzazione Mondiale del Commercio
  Evento successivo

La Baia dei Porci