Cronologia

Cerca nel database degli eventi: Ricerca libera | Cerca per anno

gennaio febbraio marzo aprile maggio giugno luglio agosto settembre ottobre novembre dicembre
01 02 03 04 05 06 07 08 09 10 11 12 13 14 15 16 17 18 19 20 21 22 23 24 25 26 27 28 29 30 31

Il Perù torna alle urne dopo 17 anni

18 maggio 1980

A 17 anni dalle ultime elezioni libere, tenutesi nel 1963, il Perù può tornare nuovamente a godere della possibilità di una consultazione elettorale. Il processo democratico, che ha subito una battuta d'arresto per opera dei militari guidati da Velasco Alvarado nel 1968, può ora rimettersi in moto. Il lungo periodo di governo militare ha evidentemente riacceso nella popolazione antiche passioni politiche sopite: la voglia di dire la propria su questioni d'interesse politico nazionale porta i dati relativi all'affluenza alle urne a sfiorare l'80%. La scelta cade sul partito dell'ultimo presidente in carica prima del governo militare: Acción Popular, di Belaúnde Terry. Con il 45% dei voti a livello nazionale, Belaúnde Terry viene proclamato presidente.

Tra parentesi è indicato il numero di tesi correlate



Evento precedente

L'omicidio Calabresi
  Evento successivo

La Emergency Quota Law