Cronologia

Cerca nel database degli eventi: Ricerca libera | Cerca per anno

gennaio febbraio marzo aprile maggio giugno luglio agosto settembre ottobre novembre dicembre
01 02 03 04 05 06 07 08 09 10 11 12 13 14 15 16 17 18 19 20 21 22 23 24 25 26 27 28 29 30 31

Sale la tensione tra Francia e Israeliani

29 maggio 1948

Il Console Generale di Francia a Tel Aviv invia una lettera di proteste ufficiali, decisa dal governo francese, alle "Autorità Ebree" (mentre gli Israeliani pretendono di essere appellati Governo provvisorio d'Israele), a causa degli immobili francesi di Gerusalemme occupati o danneggiati dall'esercito israeliano. Con essa si chiede ufficialmente che vengano evacuati gli immobili francesi sotto riserva di un impegno identico da parte delle forze arabe. In caso contrario la Francia si riserva di prendere ogni misura che reputa necessaria per assicurare la protezione di queste sue proprietà. Questa lettera sembra voler essere una giustificazione, un pretesto buono per rimandare il riconoscimento di Israele, e forse lo è, ma la Francia attribuisce comunque un notevole interesse alle sue istituzioni ed alle sue proprietà a Gerualemme, che costituiscono la presenza francese tangibile nella Città Santa.

Altri eventi in data 29 maggio

1167
1308
1855
1929
1932
1939
1956
1958
1964
1968
1972
1979
1982
1982
Arriva il Tfr (7 tesi)
1982
1985
1985
1985
1989
1990
1990
1990
1991
1992
1993
1995
1996
1997
1998
1998
2000
2000

Tra parentesi è indicato il numero di tesi correlate



Evento precedente

La strage di Piazza della Loggia
  Evento successivo

L'ultimo discorso di Giacomo Matteotti