Cronologia

Cerca nel database degli eventi: Ricerca libera | Cerca per anno

gennaio febbraio marzo aprile maggio giugno luglio agosto settembre ottobre novembre dicembre
01 02 03 04 05 06 07 08 09 10 11 12 13 14 15 16 17 18 19 20 21 22 23 24 25 26 27 28 29 30

Benelux, Francia e Germania firmano l'Accordo di Schengen

14 giugno 1985

I Paesi dell'area economica del Benelux, la Francia e la Repubblica Federale di Germania (a cui si aggiungeranno in seguito Spagna, Portogallo e Italia) sottoscrivono l'Accordo di Schengen. Questo accordo si pone come scopo quello di raggiungere «una concreta liberalizzazione dell'attraversamento delle frontiere interne da parte di tutti i cittadini degli stati membri ed una libera circolazione delle merci e dei servizi» attraverso una graduale abolizione dei controlli doganali; contestualmente, esso mira a rafforzare i controlli alle frontiere "esterne", quelle frontiere cioè che confinano con paesi terzi, nonché a realizzare una stretta cooperazione ed una mutua assistenza tra le forze di polizia dei paesi aderenti, con lo scopo di compiere attività di prevenzione, individuazione e repressione dei reati.

Tra parentesi è indicato il numero di tesi correlate



Evento precedente

Al lavoro settemila censori di guerra
  Evento successivo

Inter-Genoa: crolla la tribuna durante la partita-scudetto