Cronologia

Cerca nel database degli eventi: Ricerca libera | Cerca per anno

gennaio febbraio marzo aprile maggio giugno luglio agosto settembre ottobre novembre dicembre
01 02 03 04 05 06 07 08 09 10 11 12 13 14 15 16 17 18 19 20 21 22 23 24 25 26 27 28 29 30

La commissione di studio per il decentramento fiscale

16 giugno 1995

Il Ministro delle Finanze, Augusto Fantozzi, istituisce la Commissione di studio per la riforma del sistema tributario, fissando alcuni criteri di massima quali:
a) la revisione della disciplina del finanziamento alle regioni ed enti locali tramite tributi propri, quote di tributi erariali e trasferimenti, abolendo nel caso alcuni tributi e istituendone altri, in un'ottica di efficienza e semplificazione del sistema;
b) l'attribuzione di un maggior potere impositivo agli enti territoriali, nel rispetto dei dettami costituzionale previsti dagli artt. 23 e 119 della Cost.;
c) la partecipazione delle regioni e degli enti locali al gettito di alcuni tributi, nonché la previsione di un sistema perequativo interregionale che consenta di tenere presente gli squilibri di ordine economico e sociale esistenti tra le diverse aree del Paese.

Tra parentesi è indicato il numero di tesi correlate



Evento precedente

Inter-Genoa: crolla la tribuna durante la partita-scudetto
  Evento successivo

Il Consiglio Europeo si riunisce ad Amsterdam