Cronologia

Cerca nel database degli eventi: Ricerca libera | Cerca per anno

gennaio febbraio marzo aprile maggio giugno luglio agosto settembre ottobre novembre dicembre
01 02 03 04 05 06 07 08 09 10 11 12 13 14 15 16 17 18 19 20 21 22 23 24 25 26 27 28 29 30 31

La Legge Bassanini

15 marzo 1997

Viene varata la cosiddetta "legge Bassanini", che contiene la delega al Governo per il conferimento di funzioni e compiti a Regioni ed enti locali, per la riforma della Pubblica Amministrazione e la semplificazione amministrativa.
In tema di competenze, l'intento del legislatore è quello di trasferire il maggior numero di funzioni e compiti agli enti periferici e, nello stesso tempo, individuare le funzioni e le materie di stretta ed effettiva competenza statale. In un'ottica di decentramento ampio ed effettivo, quindi, lo Stato riduce progressivamente il proprio ambito funzionale, attribuendo agli enti locali quelle funzioni e quei compiti attualmente esercitati dall'Amministrazione centrale e periferica dello Stato, ma il cui campo operativo è localizzabile nei territori degli enti destinatari.

Tesi correlate:

Tra parentesi è indicato il numero di tesi correlate



Evento precedente

Mattei attira il risentimento delle compagnie petrolifere
  Evento successivo

Il sequestro di Aldo Moro