Cronologia

Cerca nel database degli eventi: Ricerca libera | Cerca per anno

gennaio febbraio marzo aprile maggio giugno luglio agosto settembre ottobre novembre dicembre
01 02 03 04 05 06 07 08 09 10 11 12 13 14 15 16 17 18 19 20 21 22 23 24 25 26 27 28 29 30 31

Vengono alla luce le attività segrete di Israele in Europa

21 luglio 1973

Agenti israeliani, nel tentativo di uccidere Ali Hassan Salameh, un comandante di Settembre Nero, uccidono invece al suo posto un cameriere marocchino a Lillehammer in Norvegia. Sei agenti israeliani vengono arrestati e processati. L'evento porta alla luce le attività segrete di Israele in Europa.

Tra parentesi è indicato il numero di tesi correlate



Evento precedente

Il suicidio di Gabriele Cagliari
  Evento successivo

La rivolta di Reggio Calabria sfocia nel sangue